Calciomercato Napoli, Diawara arriva insieme a Rog

Per Maksimovic bisogna aspettare il Torino. Per l’ex Bologna visite mediche a Roma, il croato giocherà l’ultima mercoledì a Zagabria

corrieredellosport.it
08/22/2016 09:29
corrieredellosport.it

NAPOLI - E’ dentro o fuori, perché si entra nel vivo: il conto alla rovesca è ormai partito, non c’è (troppo) tempo da perdere ed arriveranno le certezze. E’ il giorno di Diawara (19), poi si capirà se ce ne sarà uno anche per Maksimovic (25 quasi): però è il momento delle verità, quello nel quale il mercato dà tutto se stesso, persino di più. Dà il pathos, ad esempio, d’una trattativa interminabile, nella quale il Napoli funge da spettatore interessato: ha detto ch’è intenzionato ad un rilevante sacrificio economico, ed è pronto a ribadirlo ancora, risistemando i soldi sui tavoli; però è pure indispensabile uscire dagli equivoci e ricevere una risposta.


BINGO - Il Torino si ritrova sommerso di danaro, può scegliere liberamente - e ci mancherebbe - cosa fare del proprio destino e di quello di Maksimovic: ma dopo una serie di chiacchierate interlocutorie, nelle quali ci sono entrare offerte di assoluto rilievo collegate a contropartite tecniche, il Napoli ha rotto gli indugi e si è dichiarato con 25 milioni pronti. E’ un cash da restare storditi, Cairo ascolterà direttamente da De Laurentiis, poi rifletterà se continuare nel suo orgoglioso braccio di ferro con Maksimovic o accettare la seducente proposta del Napoli. Il contorno d’una vicenda che, come tutte le storie di mercato è molto ampia, viene ridotto a dettaglio: la volontà del calciatore è chiara, dunque è altrettanto indiscutibile il sì al quinquennale. Ma si chiude soltanto con il via libera di Cairo, altrimenti si resta in posizione di attesa.


ECCOLO - E invece Amadou Diawara è pronto a mettersi in viaggio, avendo la certificazione che il mosaico burocratico sia stato completato: restano chiarimenti con il management del mediano, poi si potrà procedere con le visite mediche. Diawara aprirà (virtualmente) le porte di Castel Volturno e sull’uscio, nella giornata di giovedì, comparirà Marko Rog (21), centrocampista della Dinamo Zagabria che nella serata di mercoledì proverà a lasciare in eredità la qualificazione in Champions al club ed ai compagni.

Argomenti correlati