Zamparini: «De Laurentiis mi ha chiamato, vuole Nestorovski»

Il presidente del Palermo è intervenuto in diretta a Radio Kiss Kiss rilasciando alcune dichiarazioni interessanti sul futuro del suo attaccante

corrieredellosport.it
12/01/2016 18:18
corrieredellosport.it

NAPOLI - Non è un periodo semplice per il Palermo. Oltre ad aver appena sostituito De Zerbi con Corini per l'eliminazione in Coppa Italia, il Palermo è anche ultimo in classifica con 6 punti nelle prime 14 giornate. Il presidente Zamparini vuole rimanere in Serie A e per farlo avrà bisogno dei suoi migliori giocatori. Sicuramente uno di quelli che si è messo più in mostra è Nestorovski, già sette gol in questo campionato e uno spasimante d'eccezione, come confermato dallo stesso patron a Radio Kiss Kiss: «Interesse del Napoli per Nestorovski? Un mese e mezzo fa, prima di una partita, il Presidente De Laurentiis mi ha mandato un messaggio chiedendomi se gli davo Nestorovski.

Io gli ho risposto di no. Non per gennaio, ne parleremo in futuro. Non vorrei darlo via nemmeno in estate, è l'unica punta attualmente che abbiamo. È un'opportunista, vede la porta come in pochi. L'avevo equiparato ad Inzaghi, ma tecnicamente è anche superiore all'ex Milan. Caratterialmente poi è anche un leader. Anche Sallai e Balogh sono buonissimi, tra due anni ne sentiremo parlare per grandi club».


CORINI CAPITANO DEL PALERMO - Il presidente del Palermo si è anche soffermato sul cambio in panchina ricordando il passato palermitano di Corini: «È stato il capitano che ha portato il Palermo in A anni fa, è molto serio. Mi ha convinto, si è salvato con il Chievo anni fa partendo da una situazione di sei punti quando è subentrato. Abbiamo una situazione simile, cambieremo qualche altra cosa nel Palermo. Lo stesso direttore sportivo non è più convintissimo, vuole ritornare alle sue origini. Vediamo un po'»

Argomenti correlati