Serie A, l'agente di Immobile: «Serviva al Napoli dall'anno scorso»

Marco Sommella, manager della punta della Lazio: «Fa dell'umiltà la sua forza e le difficoltà le affronta di petto»

corrieredellosport.it
04/05/2017 16:41
corrieredellosport.it

NAPOLI -  "Forse uno come Ciro sarebbe servito al Napoli già l'anno scorso, quando divenne campione d'inverno". E' il pensiero espresso ai microfoni di Radio Crc da Marco Sommella, procuratore di Immobile, attaccante della Lazio e della Nazionale di Ventura. "I napoletani sono sensibili alla maglietta azzurra, ma se gioca solo Insigne nel Napoli un motivo ci sarà. Immobile fa dell'umiltà la sua forza e le difficoltà le affronta di petto, per cui non è un problema rincorrere il terzino e fare il difensore", ha aggiunto il manager mettendo il focus sul numero 17 biancoceleste. 


SU TONELLI - "E' in ripresa, è pronto e carico e sarà la rivelazione del Napoli dell'anno prossimo. Il problema al ginocchio è risolto, ma Tonelli non molla mai e sono certo che si ritaglierà il suo spazio in azzurro".

Argomenti correlati