Col Dnipro l'uomo in più non sarà in campo ma al fianco di Benitez: Ivan Strinic svelerà tutto della sua ex squadra

Non può giocarla l'Europa League perchè l'ha già disputata con un altro club, eppure si.

tuttonapoli.net
04/25/2015 08:30
tuttonapoli.net
NAPOLI - Non può giocarla l'Europa League perchè l'ha già disputata con un altro club, eppure si potrà rivelare arma importante anche in questa competizione. Parliamo di Ivan Strinic che avrà sorriso quando dopo il Napoli, dal bussolotto dell'urna di Nyon è stato estratto il Dnipro. E già, perchè l'altro club con cui ha giocato in Europa League è proprio quello ucraino. E' rimasto lì per quattro anni, prima di approdare all'ombra del Vesuvio a gennaio. E per questo saranno fitti i colloqui con Rafa Benitez e con il resto della squadra in questi giorni. Dei suoi ex compagni, di come giocano e pure del suo ex allenatore, Ivan conoscerà vita, morte e miracoli dopo quattro anni. E sapere come l'avversario potrebbe preparare la partita potrà essere un'arma importante per Rafa Benitez, che non è tipo da farsi influenzare, ma che magari qualche accorgimento lo farà per preparare la sfida in relazione agli avversari, che grazie a Strinic può conoscere da vicino.

10maggio87 TV

2014-15 - Europa League - Dnipro-Napoli 1-0
2014-15 - Europa League - Napoli-Dnipro 1-1

Argomenti correlati