Paolo Sorrentino: «Higuain alla Juventus? Fede e tradimento»

Il regista della serie tv The Young Pope, grande tifoso partenopeo, ha parlato anche del passaggio alla Juventus del Pipita

corrieredellosport.it
09/03/2016 22:29
corrieredellosport.it

NAPOLI - Paolo Sorrentino non resiste e dal Festival di Venezia lancia una frecciata a Gonzalo Higuain. Il regista partenopeo, grande tifoso del Napoli, ha commentato durante la conferenza stampa di presentazione della serie tv "The Young Pope" da lui diretta il passaggio alla Juventus del Pipita. Nella serie Silvio Orlando, che ha il ruolo del cardinale Voiello, grande tifoso del Napoli e dell'attaccante argentino che campeggia sullo sfondo dei suoi tre cellulari, invoca a più riprese l'ex bomber della squadra di Sarri. E ora che è passato dal Napoli alla Juve che si fa, si ritocca la serie? La risposta di Sorrentino è ironica: «La Chiesa si occupa frequentemente di temi come la fede e il tradimento. Mantenere Higuain con la maglia del Napoli aiuta a ricordare questi due concetti».

Argomenti correlati