Real Madrid-Napoli, per Sarri 50 giorni di fuoco

Calendario pazzesco, ma un organico ricco per sostenerlo

corrieredellosport.it
02/15/2017 09:04
corrieredellosport.it

MADRID - La rumba comincia stasera, alle 20,45, al Santiago Bernabeu di Madrid, e andrà avanti fino al 5 aprile, giorno di Napoli-Juventus, ritorno delle semifinali di Coppa Italia. Cinquanta giorni infuocati, interrotti solo dalla sosta per le nazionali. Sarri conosce bene questo calendario, lo ha già commentato e criticato. Ma questo è il calcio di oggi e il Napoli non può sottrarsi alla regola (per sua fortuna, possiamo serenamente aggiungere). Ricapitolando: stasera andata degli ottavi di finale di Champions League contro il Real Madrid,

poi Chievo-Napoli. Dalla partita di Verona fino al turno successivo di campionato al San Paolo contro l’Atalanta, Sarri avrà una settimana “pulita” per allenare la squadra. Si riprende martedì 28 con l’andata delle semifinali di Coppa Italia contro la Juve a Torino, il sabato successivo Roma-Napoli, martedì 7 marzo il ritorno al San Paolo contro il Real Madrid, Napoli-Crotone il 12, altra settimana...libera, poi Empoli-Napoli e la sosta per le gare delle nazionali. Il 2 aprile Napoli-Juve di campionato, il 5 Napoli- Juve (ritorno delle semifinali) di Coppa Italia. Dopo i quarti di finale di Champions League...

Argomenti correlati