Serie A, il Napoli è in lutto: addio a Peppe Massa

L'ex centrocampista si è spento all'età di 69 anni: in azzurro ha segnato 36 gol in 150 presenze

corrieredellosport.it
10/18/2017 12:31
corrieredellosport.it

NAPOLI - Il Napoli è in lutto per la morte di Peppe Massa. L'ex centrocampista azzurro si è spento all'età di 69 anni. Il club l'ha voluto ricordare così: "Il mondo del calcio piange la scomparsa di Peppe Massa, calciatore e protagonista del Napoli negli Anni 70. Massa ha iniziato la sua carriera all'Internapoli, al tempo seconda squadra azzurra militante in Serie D, dove sin da giovanissimo mise in luce le sue qualità tecniche. Mancino sopraffino e mezzala di grande talento, Massa a Napoli ci tornò dopo le esperienze di Lazio e Inter, nel 1974. Con gli azzurri guidati da Luis Vinicio, Massa vinse la Coppa Italia nel 1975/76. Con il Napoli ha giocato 4 stagioni segnando 36 gol in 150 presenze che ne fanno il 28esimo bomber della storia azzurra. Anche quando lasciò Napoli, Massa terminò la carriera in Campania, prima con l'Avellino e poi con il Campania dove smise di giocare nel 1983. Il Presidente Aurelio De Laurentiis, i dirigenti, lo staff tecnico, la squadra e tutta la SSC Napoli si uniscono al dolore della famiglia per la scomparsa di Peppe Massa, indimenticato protagonista della storia azzurra".

Argomenti correlati