Reja: «La prossima settimana a Napoli. Baronio tecnico primavera, mi occuperò anche dei più piccoli»

L'ex allenatore in un'intervista al il Mattino

10maggio87.it
07/18/2018 09:11
10maggio87.it

DIMARO - "È vero, sono il primo che ritorna alla corte di De Laurentiis, seppur con mansioni diverse, ma la cosa non mi stupisce perché con il presidente ci siamo lasciati in maniera consensuale e pacifica e non ha mai negato di aver sempre lasciato una porta aperta per un mio ritorno". Così Edy Reja all'edizione odierna del "Mattino". Edy Reja affiancherà Gianluca Grava alla guida della scugnizzeria. È stato chiamato per rifondare un settore giovanile sul quale il Napoli intende puntare per davvero: dal progetto tecnico alle strutture.


"Conto di essere a Napoli nella prossima settimana per studiare bene quelle che sono le cose da fare approfittando del raduno della Primavera che poi partirà per il ritiro" dice Reja, che però spiega: "Il nostro obiettivo è quello di far crescere tutto il settore giovanile, perché meritano attenzione anche i più piccoli". Sull'allenatore: "In lizza c'erano tre profili a me tutti ben noti: Bollini, Viviani e Baronio e questo dovrebbe essere il nome definitivo per la guida della Primavera".

Argomenti correlati