Cioffi, talento Casertano convocato da Gattuso

Gattuso porta il baby bomber a Cagliari viste le assenze di Osimhen e Mertens

sportcasertano.it
01/02/2021 18:19
sportcasertano.it

NAPOLI - Un momento indimenticabile per Antonio Cioffi. In virtù dell’emergenza in attacco con le assenze di Dries Mertens e Viktor Osimhen, l’allenatore partenopeo Gennaro Gattuso ha convocato il talento classe 2002 della Primavera per la trasferta di domani a Cagliari, in programma alle 15 allo stadio “Sardegna Arena”. Nato a Maddaloni, l’attaccante di Talanico, frazione di San Felice a Cancello, dovrebbe rientrare nella distinta azzurra, con l’opportunità di scendere in campo se dovesse servire una mano in più in attacco nel corso della ripresa.


NEL SETTORE GIOVANILE PARTENOPEO. Cresciuto nella Oasi Sanfeliciana, Cioffi è stato fortemente voluto dal responsabile del settore giovanile azzurro Gianluca Grava nel 2012. E lui ha ripagato l’attenzione, dimostrando grande serietà e siglando tanti goal nelle varie selezioni giovanili. Il boom arriva nella stagione 2018-2019 quando è capitano dell’Under 17 Nazionale di Massimo Carnevale che trascina fino alla semifinale scudetto persa contro la Roma. Quattordici goal in ventotto partite lo portano alla ribalta, con tanti club che lo richiedono per il prestito. La società non lo fa partire e lui resta, siglando il suo primo goal in Primavera, lo scorso 6 marzo 2020 contro la Fiorentina, che succede alle reti contro Roma ed Ascoli in Coppa Italia Primavera.


LA CONVOCAZIONE. Attaccante dotato di fiuto del goal e di fantasia con il suo piede destro vellutato, Cioffi ha svolto vari allenamenti con la prima squadra ed ora è arrivata una notizia tanto attesa che non lo farà dormire stanotte: la prima convocazione nella prima squadra. A San Felice a Cancello e nell’intera Valle di Suessola si augurano sia il primo passo di una brillante carriera.

10maggio87 TV

2020-21 - Serie A - Cagliari-Napoli 1-4
2019-20 - Serie A - Cagliari-Napoli 0-1

Argomenti correlati