Rafa e Aurelio: coppia sull'orlo di una crisi di nervi, ma ora ci sono due obiettivi da conquistare

Sembrava aspettarlo da tempo questo giorno Rafa Benitez. Ieri quano si e' seduto in conferenza stampa poteva pure dire: "Adesso parlo io"

tuttonapoli.net
04/23/2015 08:40
tuttonapoli.net
NAPOLI - Sembrava aspettarlo da tempo questo giorno Rafa Benitez. Ieri quano si è seduto in conferenza stampa poteva pure dire: "Adesso parlo io!". Ad uno come lui il silenzio stampa sta stretto e lo ha fatto vedere. E per questo ieri ha cominciato a parlare di tutto quello che non gli va giù. A partire dal ritiro. "Roba da anni '70" secondo il tecnico azzurro, che ha così sottolineato come la presa d'autorità di De Laurentiis non gli è piaciuta per niente. E non è stato nemmeno l'elemento decisivo che ha portato ai risultati: "Noi abbiamo fatto ritiro ed abbiamo fatto bene, ma questo non vuol dire che con Lazio e Roma non abbiamo vinto perchè non abbiamo fatto ritiro". E non solo. Rafa ha pure fatto capire che il rapporto con De Laurentiis non è idilliaco. Ha rivelato, innanzitutto, l'importante ruolo di mediazione che Riccardo Bigon ha svolto "per portare tutti sullo stesso binario". Segno che tra lui ed il patron ci sono delle frizioni, tanto che comunicano solo attraverso sms, come non a caso fa sapere Benitez. E poi ha ribadito che aspetta il business plan. Un elemento che - come avevamo già avuto modo di sottolineare dopo la sfida dell'andata - lascia la patata bollente del rinnovo nelle mani di De Laurentiis. Rafa vuole investimenti, vuole che il Napoli diventi una squadra che possa giocarsi la vittoria in ogni trofeo ed in ogni stagione, non una grande estemporanea. ADL sarà pronto? I segnali per il rinnovo sembrano ad oggi negativi. Rafa e ADL sembrano due sposi sull' orlo di una crisi di nervi. Una coppia in cui non si parla, ma in cui entrambe fanno sapere, in un modo o nell'altro, a tutti gli amici in comune i comportamenti sbagliati dell'altro. Sin da quando il patron ha deciso di mandare la squadra in ritiro, sembra quasi che sia in atto un braccio di ferro tra Rafa e ADL che cercano di scaricarsi l'un l'altro le colpe di un matrimonio che si avvia al divorzio. Ma queste sono solo impressioni. Per ora nulla è ancora scritto. Per ora c'è il campo: una Champions da conquistare e un viaggio europeo in cui si può sognare. Del doman non v'è certezza. 

10maggio87 TV

2019-20 - Serie A - Roma-Napoli 2-1
2018-19 - Serie A - Roma-Napoli 1-4
2018-19 - Serie A - Napoli-Lazio 2-1
2018-19 - Serie A - Napoli-Roma 1-1
2018-19 - Serie A - Lazio-Napoli 1-2
2017-18 - Serie A - Napoli-Lazio 4-1

Argomenti correlati

Altre Notizie