Serie A, Ventura avverte il Napoli: «Torino, continua così»

Il tecnico: Non dico a livello di risultato, ma per quanto riguarda la voglia di giocare a calcio, di mettersi in discussione

corrieredellosport.it
04/30/2016 20:37
corrieredellosport.it

UDINE - Torino più in palla che mai. Cinque gol in trasferta rifilati all'Udinese e all'orizzonte il Napoli, l'avversario del prossimo turno. Così Ventura: "E' chiaro che è un partita delicata e importante - spiega il tecnico a Sky Sport - sarà il crocevia per il secondo posto. Faremo quello che riusciremo a fare. Mi auguro che domenica sera si veda lo stesso Torino di oggi, non dico a livello di risultato, ma per quanto riguarda la voglia di giocare a calcio, di mettersi in discussione sotto l'aspetto tattico. Dopo un po' di tempo ho visto un Torino piacevole da ammirare".


A SENSO UNICO - "Abbiamo fatto una buona partita, l'Udinese aveva bisogno di punti, noi abbiamo giocato con correttezza. I bianconeri si sono trovati di fronte una squadra che voleva giocare, che voleva fare calcio. Questa è la stagione del rammarico, tutto è partito dalla gara contro l'Udinese dell'andata. Siamo stati bravi a dare una risposta a livello di immagine. Se ti diverti riesci a divertire. L'Udinese, sotto di due gol, è entrata un po' in crisi e quindi per noi è diventato tutto più facile. Auguro ai Pozzo di fare questo punto che gli manca, sono certo che lo faranno".


SUI GIOVANI - "Giochiamo con molti 94', 95', oggi anche un 97'. La programmazione significa investire sui giovani. Martinez ha fatto una buona partita, lo abbiamo aspettato tanto. Sta prendendo coscienza. Per emergere nel campionato italiano bisogna lavorare. Ha fatto un passo avanti, c'è gente che impiega più tempo e chi meno. Belotti ha fatto il record assoluto di gol. La strada intrapresa è quella giusta. Sappiamo dove possiamo migliorare".

10maggio87 TV

2019-20 - Serie A - Torino-Napoli 0-0
2018-19 - Serie A - Napoli-Torino 0-0
2018-19 - Serie A - Torino-Napoli 1-3
2017-18 - Serie A - Torino-Napoli 1-3

Argomenti correlati