Serie A Atalanta, Reja: «Quanti ricordi del Napoli»

Il tecnico: Ho vissuto la risalita e me ne sono ancora grati. Affronteremo questa partita con le giuste motivazioni

corrieredellosport.it
04/30/2016 18:38
corrieredellosport.it

BERGAMO - Reja non dimentica il passato, gli anni passati alla guida del Napoli, quella cavalcata dalla C1 alla Serie A: "Ho vissuto la risalita e a Napoli per questo me ne sono ancora grati. Mi fa piacere, ho ricordi importanti, ma ora alleno l'Atalanta e affronteremo questa partita con le giuste motivazioni, come abbiamo fatto contro qualsiasi avversario. Vorrei finire bene questo campionato e l'ho detto anche alla squadra in settimana: non voglio vedere rilassamenti, ci aspettano tre partite e saranno tutte importanti".


TANTA FIDUCIA - Il tecnico dell'Atalanta non vuole fare sconti alla sua ex squadra: "Affrontiamo una squadra di grande valore, forse quella che quest'anno ha espresso il miglior gioco e so quanto il San Paolo possa essere un fattore importante per loro. È un campo difficile per tutti, però mi piacerebbe fare una gara tonica e con molta attenzione, cercando di metterli in difficoltà dove potrebbero concedere qualcosa. Avremo delle assenze, ma abbiamo una rosa adeguata per fare una buona prestazione".

10maggio87 TV

2018-19 - Serie A - Napoli-Atalanta 1-2
2017-18 - Coppa Italia - Napoli-Atalanta 1-2

Argomenti correlati