Serie A Palermo, Possanzini: «Il Napoli è stato devastante»

Il vice di De Zerbi: «Abbiamo fatto il compito, cercando di limitare i danni. Ci è mancato il coraggio che serve contro squadre del genere»

corrieredellosport.it
09/10/2016 23:01
corrieredellosport.it

PALERMO - A fine partita tocca a Possanzini, il vice-allenatore, commentare la sconfitta del Palermo contro il Napoli. De Zerbi, infatti, era in tribuna perchè squalificato. "Il Napoli ha dimostrato la sua qualità, sa fare tutto, sa giocare sul corto e non solo. Ha fatto una  grandissima partita. Noi abbiamo provato a difenderci per poi ripartire. L'unica cosa, forse, è che nel primo tempo potevamo avere un po' più di coraggio. Abbiamo svolto il compitino, cercando di limitare i danni. Ci è mancato il coraggio che serve contro squadre del genere. A freddo abbiamo preso quel gol, da lì si sono perse le distanze e il Napoli è venuto fuori. Quando lasci troppi spazi il Napoli è devastante", ha detto l'ex attaccante a Sky Sport. 


FIDUCIA - "Qui a Palermo comunque ci sono giocatori buoni, ma tutto deve partire dalla mentalità. Non si può pensare sempre al fatto che la palla la tengono gli altri. Lavoreremo sui concetti, cercando di accorciare i tempi. L'entusiasmo parte da dentro, dobbiamo essere tutti ad alimentare la voglia di calcio. Abbiamo l'umiltà e la voglia di fare. Spero che la piazza si possa avvicinare di nuovo alla squadra"

10maggio87 TV

2016-17 - Serie A - Palermo-Napoli 0-3
2015-16 - Serie A - Palermo-Napoli 0-1

Argomenti correlati