Mihajlovic: «Futuro? Ne parlerò con la società»

Il tecnico serbo: "Con il Napoli sarà una gara difficile, ma vogliamo arrivare decimi, sarebbe un capolavoro. Orsolini? Non è ancora pronto per una big, ma ha ampi margini di miglioramento"

corrieredellosport.it
05/24/2019 15:08
corrieredellosport.it

BOLOGNA - "Prima di cominciare la conferenza vorrei ringraziare tutti i ragazzi che lavorano dietro le quinte, il loro supporto è stato fondamentale e questa salvezza è anche merito loro". Così il tecnico del Bologna Sinisa Mihajlovic, alla vigilia dell'ultima gara di campionato contro il Napoli. I rossoblù a salvezza ottenuta possono alzare il tiro: "Con il Napoli sarà una partita importante, abbiamo la possibilità di arrivare decimi. Sarebbe un capolavoro non solo del Bologna ma anche del calcio italiano. L'abbiamo preparata come tutte le altre e la affronteremo come se fosse la più importante di tutte. Affronteremo la squadra più forte in Italia dopo la Juve, ma speriamo di vincere: abbiamo il vantaggio di giocare davanti ai nostri tifosi. Futuro? Io sono concentrato solo sulla gara di domani, ma entro domenica parlerò con la società e vedremo il da farsi. Dipenderà da entrambi, ma finchè non ci siederemo a parlarne non potremo sapere".


FORMAZIONE - "Il momento decisivo è stato senz'altro la vittoria di Milano con l'Inter. Tre punti fondamentali, non tanto per me, ma per i giocatori: da quel momento hanno capito che potevano giocarsela contro chiunque. Dopo la gara con l'Empolipensavamo di essere salvi, ma abbiamo dovuto aspettare la penultima gara con la Lazio. Non è stato facile, abbiamo giocato sempre sapendo il risultato degli avversari, siamo stati bravi. Chi retrocede? Chi rischia di più è il Genoa, perchè la deve fare punti, ma la Fiorentina non può perdere sempre, fermo restando che può succedere sempre di tutto". Per quanto riguarda la formazione il tecnico serbo dovrà fare a meno di almeno quattro giocatori. In avanti si va verso la conferma di Destro: "Saranno assenti PoliSansoneEdera e Mattiello: tutti gli altri, invece, sono disponibili". La chiosa finale di Mihajlovic è su uno dei protagonisti della salvezza, Riccardo Orsolini: "Secondo me non è ancora pronto per una grande squadra, ma ha ancora tanti margini di miglioramento, soprattutto in fase difensiva".

10maggio87 TV

2018-19 - Serie A - Bologna-Napoli 3-2
2017-18 - Serie A - Bologna-Napoli 0-3

Argomenti correlati