Ancelotti: «Molto bene Llorente, Milik e Insigne pronti per la Champions»

Il tecnico del Napoli dopo la vittoria casalinga contro il Brescia al San Paolo: "Tutto sommato sono soddisfatto. La squadra era molto stanca"

corrieredellosport.it
09/29/2019 14:18
corrieredellosport.it

NAPOLI - Il Napoli vince 2-1 contro il Brescia al San Paolo nel sesto turno del campionato di Serie A. Carlo Ancelotti è intervenuto ai microfoni di Dazn, dichiarando: "La sofferenza in queste partite è normale se non la chiudi sul 3-0. La squadra nel primo tempo ha fatto molto bene, c'era molto caldo per tutte e due le squadre, c'è stato uno sforzo notevole, ma tutto sommato sono soddisfatto. Gli ultimi 10 minuti ci siamo messi a 5 a centrocampo". Il tecnico del Napoli si è soffermato su Di Lorenzo: "Di Lorenzo è una grande sorpresa, è un giocatore molto affidabile in qualsiasi posto lo metto, è uno dei pochi ai quali non devi spiegare tanto le cose".


Ancelotti ha poi spiegato la scelta di lanciare Llorente titolare: "Llorente è un tipo di giocatore nuovo per caratteristiche per noi, può giocare sia con Milik che con Mertens che con Lozano, ho scelto Llorente perchè pensavo potesse avere presenza in area, nel primo tempo il suo lavoro l'ha fatto molto bene". Infine, sul turnover: "Gestione fisica di quelli rimasti in panchina? La squadra era molto stanca, ho optato per mettere un centrocampista in più, anzichè puntare sulla profondità. Milik e Insigne saranno freschi per mercoledì".

10maggio87 TV

2019-20 - Serie A - Napoli-Brescia 2-1
2010-11 - Serie A - Napoli-Brescia 0-0

Argomenti correlati