Zielinski: «Per lo scudetto del Napoli mi farei un tatuaggio»

Il centrocampista polacco guarda avanti dopo il ko con il Cagliari: "Dobbiamo vincere con il Brescia, nonostante Balotelli e Tonali". Poi sul futuro in azzurro: "Stiamo trattando il rinnovo"

corrieredellosport.it
09/27/2019 14:38
corrieredellosport.it

NAPOLI - “Il mio primo tatuaggio per lo scudetto? Lo farei volentieri perché sarebbe qualcosa che resterebbe per sempre nella mia testa e nella storia, ma al momento pensiamo partita dopo partita, dobbiamo vincerne tante per conquistare il titolo”. Vola basso Piotr Zielinski, che però sarebbe pronto ad ago e inchiostro qualora riuscisse a mettere le mani sul tricolore con il suo Napoli. I partenopei hanno però già sei punti di ritardo dall'Inter capolista e quattro dalla Juve. “E' presto per fare calcoli - commenta a Sky il centrocampista polacco - dobbiamo guardare a noi stessi, al nostro percorso, a vincere più partite possibili”. A cominciare da quella di domenica contro il Brescia: “Sconfitte come quella col Cagliari fanno male, non è andata come volevamo - prosegue Zielinski - abbiamo creato tanto ma la palla non voleva entrare ed è bastata un'occasione al Cagliari per prendere gol. La volontà c'era, ma purtroppo, a volte, le partite vanno così. Ora vogliamo dimenticare questa sconfitta, domenica ci attende una gara importante davanti al nostro pubblico, vogliamo fare una grandissima prestazione e vincere”.

10maggio87 TV

2019-20 - Serie A - Napoli-Brescia 2-1
2010-11 - Serie A - Napoli-Brescia 0-0

Argomenti correlati