Napoli, Higuain aggancia Angelillo: il Pipita mette Nordahl nel mirino

Il bomber argentino a quota 33 gol in campionato, come l'oriundo dell'Inter: l'obiettivo sono i 35 della leggenda svedese

corrieredellosport.it
05/08/2016 23:04
corrieredellosport.it

TORINO - Dice trentatré, il Pipita. Gonzalo Higuain aggancia Antonio Angelillo nella classifica dei bomber di Serie A. L'oriundo dell'Inter ne segnò come il Pipita, sempre in 33 presenze, ma nel campionato 1958/1959 (a 18 squadre). Contro il Frosinone, nell'ultima giornata, l'argentino ha la possibilità di agganciare o addirittura superare (in caso di tripletta) il recordman assoluto della nostra Serie A, ovvero Gunnar Nordahl. Lo svedese del Milan, nel campionato 1949/50 (a 20 squadre) segnò la bellezza di 35 gol in 37 partite, sfiorando il suo stesso record la stagione successiva (34 in 37).


Higuain, con la rete al Torino, è arrivato a 35 stagionali (2 in Europa League). Grazie alle sue reti, il Napoli di Sarri ha già raggiunto, a una giornata dal termine, il record di punti e di vittorie in una sola stagione nella storia del club.

Argomenti correlati