Hamsik: «Maradona, ora vengo a prenderti»

Il centrocampista del Napoli: «Ho raggiunto Cavani, adesso voglio andare a prendermi il primo posto di quella classifica»

corrieredellosport.it
12/02/2016 22:59
corrieredellosport.it

ROMA - È una serata particolare per Marek Hamsik. Ha raggiunto Cavani nella classifica dei marcatori del Napoli e ora punta in alto, al posto occupato da Maradona:

«Siamo contenti di essere tornati alla vittoria: abbiamo fatto un inizio gara straordinario, era importante sbloccarla subito - ha detto ai microfoni di Premium Sport - Non è importante chi segna, ma è importante segnare e anche non subire gol. È una bella soddisfazione aver raggiunto Cavani, ora andiamo a prendere il primo posto in quella classifica. Questa vittoria ci dà qualcosa in più per la trasferta di Lisbona. Una dedica per il gol? Alla mia famiglia e a mia moglie, che tra poco partorisce».


LO SCUDETTO - Poi ai microfoni di Sky Sport ha detto: «Penso che siamo competitivi per lo scudetto, la classifica ancora adesso è corta, l’importante è rimare attaccati e poi si vedrà».


ZIELINSKI - Zielinski è stato uno dei protagonisti della vittoria contro l'Inter: «Siamo partiti molto bene, facendo due gol nei primi cinque minuti e, poi, abbiamo indirizzato bene la partita - ha detto ai microfoni di Sky Sport - Era quello che aveva chiesto il mister prima della partita, che dovevamo essere più cattivi e aggressivi davanti. Potrei fare qualche gol in più, me l’aspetto anche io. Devo migliorare nelle statistiche, ma sono contento perché oggi è finalmente arrivato il mio primo gol in maglia azzurra e spero di farne tanti altri. Sono contento di essere arrivato in una squadra come il Napoli, che gioca bene a calcio e io ho delle caratteristiche che mi fanno giocare bene in questa squadra. Ormai, possiamo dire che sono diventato un centrocampista».

10maggio87 TV

Serie A 2016-17 - Napoli-Inter 3-0
Serie A 2015-16 - Napoli-Inter 2-1

Argomenti correlati