Athletic Bilbao - Napoli 3-1

I Precedenti contro l'Athletic Bilbao
GiocateG VittorieV PareggiP SconfitteS Gol FattiGF Gol SubitiGS
Coppe Europee
Totale
Rafael Goal Goal Goal 4
Maggio 4,5
Ghoulam Sostituito Ammonizione 5
Albiol 4
Koulibaly 5,5
Jorginho 5
Gargano Ammonizione 6
Hamsik Sostituito Goal 5
Higuain Ammonizione 6
Callejon 4,5
Mertens Sostituito 5
Britos Subentrato 5,5
Insigne Subentrato 6
Zapata Subentrato s.v.
Benitez 5
Il Napoli perde a Bilbao contro l'Athletic Bilbao per 3-1
Al San Mames partita da dentro o fuori tra l’Athletic Bilbao di Valverde ed il Napoli di Benitez. Dopo un primo tempo di marca quasi esclusivamente basca il Napoli passa in vantaggio con una magia di Hamsik ma tre errori difensivi permettono ad Aduriz e Lopez di portare i baschi in Champions League dopo 16 anni di assenza.

Il Napoli parte contratto sotto la spinta aggressiva dell’Athletic ma tira per primo in porta all’8′ con Callejon che spara alto dal limite dell’area. Il Napoli soffre la pressione basca ma riesce a replicare in ripartenza e sfiora la porta al 16′ con Higuain ma è il Bilbao ad avere due occasioni per passare in vantaggio prima al 23′ con Gurpegi che di testa mette a lato da buona posizione un corner dalla destra e poi al 27′ con Laporte che a porta sguarnita dopo un’uscita improvvida di Rafael calcia alto di destro. Il Bilbao cerca ancora la porta di Rafael al 32′ con Benat ma il giocatore basco spara alto da buona posizione.

Dopo appena 70 secondi della ripresa il Napoli passa in vantaggio: azione in profondità del Napoli, respinta da parte della difesa basca ed Hamsik con un diagonale chirurgico supera a fil di palo Iraizoz. Il Bilbao reagisce con un tiro dalla distanza di Iturraspe al 51′ ma Rafael respinge in angolo. Al 61′ una completa amnesia difensiva del Napoli regala a Aduriz un’occasione che l’attaccante basco realizza da pochi passi. Dopo il gol il Napoli comincia ad andare in confusione e non sfrutta gli spazi in ripartenza e si fa beffare al 69′: pasticcio difensivo tra Albiol, Maggio e Rafael ed il portiere in uscita liscia il pallone che viene catturato da Aduriz e depositato in rete. Il tracollo è completo al 72′: difesa scoperta durante un tentativo di attacco ed Aduriz in fuorigioco lascia la palla a Lopez che supera Rafael. Il Napoli tenta di reagire con Callejon al 77′ ma il suo tiro va fuori. I cambi di Benitez non sortiscono gli effetti sperati ed anzi il Bilbao rischia di segnare il quarto gol all’81′ con Aduriz che da due passi incredibilmente spreca sopra la traversa. Dopo un lunghissimo stillicidio e dopo 3′ di recupero l’arbitro fischia la fine e sancisce la crisi del Napoli.

ATHLETIC BILBAO-NAPOLI 3-1 (0-0)

ATHLETIC BILBAO (4-2-3-1): Iraizoz 6; De Marcos 6, Gurpegi 5.5, Laporte 5.5, Balenziaga 6; Iturraspe 6.5, Rico 6.5; Beñat 5.5 (58′ Ibai Gomez 6), Susaeta 5.5 (72′ Lopez sv), Muniain 5.5 (85′ San Josè sv); Aduriz 7.5. A disposizione: Iago, Iraola, Morán, Guillermo Fernández. All.: Ernesto Valverde.

NAPOLI (4-2-3-1): Rafael 5.5; Maggio 4, Albiol 4.5, Koulibaly 7, Ghoulam 5 (56′ Britos 6); Jorginho 5, Gargano 5.5; Mertens 6 (77′ Zapata sv), Hamšík 7 (70′ Insigne sv), Callejon 5; Higuaín 6.5. A disposizione: Andújar, Henrique, Zúñiga, Inler. All.: Rafa Benítez.

ARBITRO: Cüneyt Çakır (TUR)

RETI: 47′ Hamsik (NAP), 61′ e 69′ Aduriz (ATH), 74′ Lopez (ATH)

AMMONITI: 30′ Susaeta (ATH), 39′ Ghoulam (NAP), 43′ Higuain (NAP), 87′ Gargano (NAP)

Argomenti correlati

#ChampionsLeague

#Athletic BilbaoNapoli

#TabellinoUfficiale

Tutte la Champions League 2014-15
Stagione Competizione Data Partita Risultato Esito
2014-15 Champions League 19/08/2014 Napoli - Athletic Bilbao 1-1
2014-15 Champions League 27/08/2014 Athletic Bilbao - Napoli 3-1