Napoli - Udinese 3-0

I Precedenti contro l'Udinese
GiocateG VittorieV PareggiP SconfitteS Gol FattiGF Gol SubitiGS
Serie A
Serie B
Coppa Italia
Totale
Reina 6
Hysaj 6
Strinic 6,5
Albiol 6,5
Koulibaly 6,5
Allan Sostituito Goal 7
Jorginho Assist 6,5
Hamsik Sostituito 6
Mertens Sostituito Goal 7
Callejon Goal 7
Insigne 6,5
Rog Subentrato 6
Milik Subentrato s.v.
Zielinski Subentrato s.v.
Sarri 7
Il Napoli vince in casa battendo l'Udinese per 3-0

ROMA - Missione compiuta. Il Napoli doveva vincere per accorciare sulla Roma e contro l'Udinese non sbaglia: sonnecchia per un tempo, poi nella ripresa Mertens, Allan e Callejon (quarto giocatore della rosa a raggiungere la doppia cifra in Serie A) mettono la firma sul 3-0 nel giorno in cui il San Paolo ricorda Totò, scomparso 50 anni fa. Nell'uovo di Pasqua, Sarri domani troverà la sorpresa più gradita, due punti in meno da recuperare su Spalletti. La corsa per la Champions League è apertissima, nelle ultime sei partite può succedere di tutto.


SOLO UN ITALIANO IN CAMPO - Nessuna novità di formazione nel Napoli, Sarri conferma il tridente leggero con Milik in panchina. L'Udinese si presenta al San Paolo imbattuto da cinque turni. Del Neri punta sul tridente con Zapata, in prestito proprio dal club di De Laurentiis, supportato da De Paul e Thereau. C'è un solo italiano in campo, Insigne. Il primo squillo è di Hamsik al 7': dopo gli scambi in velocità con Mertens, va al tiro di destro da fuori area, ma la sua conclusione è imprecisa. Ci prova anche Mertens, sempre da fuori: Karnezis blocca.


NAPOLI BLOCCATO - Non è facile per il Napoli avvicinarsi alla porta avversaria. Del Neri ordina ai suoi di chiudere i varchi al centro e accetta il rischio (calcolato o quasi) di esporre i propri esterni di difesa, Widmer e Adnan, all'uno contro uno. La squadra di Sarri chiude il primo tempo con una percentuale di possesso palla mostruosa, 75,9 per cento, una supremazia che però non dà frutti. L'unica azione che ricorda vagamente un'occasione da gol prima del riposo è un colpo di testa di Albiol su calcio d'angolo alto sopra la traversa. 

CI PENSA MERTENS - Il riposo fa bene al Napoli, che torna in campo con le idee più chiare e al primo affondo fa centro. Jorginho vede un corridoio libero e serve Mertens che fa tutto con il destro: controllo e tiro all'angolo alla sinistra di Karnezis. Al 47' è 1-0. Il gol sblocca la squadra di Sarri, ancora vicina al gol con un sinistro a giro di Hamsik fuori di poco.


IL GOL DELL'EX - Il Napoli controlla, ma corre un rischio altissimo al 61' quando Zapata gira in porta un cross tagliato di Ali Adnan: palla sul palo. Due minuti più tardi è ancora l'esterno iracheno dell'Udinese protagonista, stavolta in negativo: sul suo controllo sbagliato in area di rigore arriva come un falco Allan, l'ex di turno, che batte Karnezis con un destro potente.


MAGNIFICI QUATTRO - Il secondo gol per gli uomini di Del Neri è una mazzata. Ora il Napoli trova tutti gli spazi che vuole e al 72' cala il tris. Insigne tenta il gol di tacco, che sarebbe una perla, ma Karnezis c'è; sulla respinta arriva Callejon, che di destro non sbaglia. Lo spagnolo festeggia con la rete la duecentesima partita con il Napoli e diventa il quarto giocatore di Sarri a raggiungere la doppia cifra per quanto riguarda i gol segnati, dopo Mertens, Insigne e Hamsik. Nei cinque maggiori campionati europei nessuno ci è riuscito.


APPLAUSI PER MILIK - Nel finale c'è spazio anche per Milik al posto di un Mertens applauditissimo (che abbraccia Sarri in panchina). L'attaccante polacco prova in tutti i modi a regalarsi un gol al San Paolo, ma non è fortunato. Va bene così. Il Napoli torna a due punti dalla Roma e da quel secondo posto che vorrebbe dire Champions League diretta. Saranno sei giornate avvincenti.


NAPOLI-UDINESE 3-0 (0-0)

NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Strinic; Allan (26’ st Rog), Jorginho, Hamsik (33’ st Zielinski); Callejon, Mertens (33’ st Milik), Insigne. A disposizione: Rafael, Sepe, Giaccherini, Maggio, Maksimovic, Chiriches, Ghoulam, Pavoletti, Diawara. Allenatore: Sarri

UDINESE (4-3-3): Karnezis; Widmer, Danilo, Heurtaux, Ali Adnan; Badu, Hallfredsson, Jankto (33’ st Evangelista); De Paul (6’ st Perica), Zapata, Thereau (25’ st Matos). A disposizione: Scuffet, Perisan, Angella, Gabriel Silva, Felipe, Balic, Lucas, Kums, Ewandro. Allenatore: Del Neri

ARBITRO: Massa di Imperia

MARCATORI: 2’ st Mertens (N), 18’ st Allan (N), 27’ st Callejon (N) 

NOTE: Ammoniti: Badu (U). Espulsi:. Angoli: 15-2 per il Napoli. Recupero: '2 pt, 2' st

Ultimi Precedenti in Campionato
ultima vittoria in Serie A
2016-17
ultima vittoria in casa in Serie A
2016-17
ultima vittoria in trasferta in Serie A
2016-17
ultimo pareggio in Serie A
2013-14
ultimo pareggio in casa in Serie A
2013-14
ultimo pareggio in trasferta in Serie A
2013-14
ultima sconfitta in Serie A
2015-16
ultima sconfitta in casa in Serie A
2010-11
ultima sconfitta in trasferta in Serie A
2015-16

Argomenti correlati

#SerieA

#NapoliUdinese

#TabellinoUfficiale

Tutte la Serie A 2016-17
Stagione Competizione Data Partita Risultato Esito
2016-17 Serie A 21/08/2016 Pescara - Napoli 2-2
2016-17 Serie A 28/08/2016 Napoli - Milan 4-2
2016-17 Serie A 10/09/2016 Palermo - Napoli 0-3
2016-17 Serie A 17/09/2016 Napoli - Bologna 3-1
2016-17 Serie A 21/09/2016 Genoa - Napoli 0-0
2016-17 Serie A 24/09/2016 Napoli - Chievo 2-0
2016-17 Serie A 02/10/2016 Atalanta - Napoli 1-0
2016-17 Serie A 15/10/2016 Napoli - Roma 1-3
2016-17 Serie A 23/10/2016 Crotone - Napoli 1-2
2016-17 Serie A 26/10/2016 Napoli - Empoli 2-0
2016-17 Serie A 29/10/2016 Juventus - Napoli 2-1
2016-17 Serie A 05/11/2016 Napoli - Lazio 1-1
2016-17 Serie A 19/11/2016 Udinese - Napoli 1-2
2016-17 Serie A 28/11/2016 Napoli - Sassuolo 1-1
2016-17 Serie A 02/12/2016 Napoli - Inter 3-0
2016-17 Serie A 11/12/2016 Cagliari - Napoli 0-5
2016-17 Serie A 18/12/2016 Napoli - Torino 5-3
2016-17 Serie A 22/12/2016 Fiorentina - Napoli 3-3
2016-17 Serie A 07/01/2017 Napoli - Sampdoria 2-1
2016-17 Serie A 15/01/2017 Napoli - Pescara 3-1
2016-17 Serie A 21/01/2017 Milan - Napoli 1-2
2016-17 Serie A 29/01/2017 Napoli - Palermo 1-1
2016-17 Serie A 04/02/2017 Bologna - Napoli 1-7
2016-17 Serie A 10/02/2017 Napoli - Genoa 2-0
2016-17 Serie A 19/02/2017 Chievo - Napoli 1-3
2016-17 Serie A 25/02/2017 Napoli - Atalanta 0-2
2016-17 Serie A 04/03/2017 Roma - Napoli 1-2
2016-17 Serie A 12/03/2017 Napoli - Crotone 3-0
2016-17 Serie A 19/03/2017 Empoli - Napoli 2-3
2016-17 Serie A 02/04/2017 Napoli - Juventus 1-1
2016-17 Serie A 09/04/2017 Lazio - Napoli 0-2
2016-17 Serie A 15/04/2017 Napoli - Udinese 3-0
2016-17 Serie A 23/04/2017 Sassuolo - Napoli 2-2
2016-17 Serie A 30/04/2017 Inter - Napoli 0-1
2016-17 Serie A 06/05/2017 Napoli - Cagliari 3-1
2016-17 Serie A 14/05/2017 Torino - Napoli 0-5
2016-17 Serie A 20/05/2017 Napoli - Fiorentina 4-1
2016-17 Serie A 28/05/2017 Sampdoria - Napoli 2-4