Nizza, Dante avvisa il Napoli: «In caso di gol ci sarà il fuoco allo stadio»

Alla vigilia del ritorno dei playoff di Champions League, il difensore è carico: «È una partita speciale». Recuperati Sneijder e Balotelli, Favre crede nella rimonta: «Ma non dovremo sbagliare nulla»

10maggio87.it
08/21/2017 13:33
10maggio87.it
NIZZA (FRANCIA) - Il Nizza recupera Wesley Sneijder e Mario Balotelli per il Napoli e punta sul dodicesimo uomo, il pubblico dello stadio Allianz Riviera. «Tutti a Nizza attendono questa partita, in caso di gol ci sarà il fuoco allo stadio. Daremo tutto per la qualificazione», dice il difensore brasiliano Dante alla vigilia del ritorno dei playoff di Champions League. Si ripartirà dal 2-0 del San Paolo in favore della squadra di Sarri. «Ovviamente sarà importante non prendere gol - aggiunge -. Questa è una gara speciale, bisognerà fare il massimo per segnare delle reti e non subirne. Se mi taglierei i capelli per la qualificazione? Sinceramente no...». 


FAVRE - Ci crede anche Lucien Favre. L'allenatore indica la strategia: «Rispetto all'andata, dovremo giocare più compatti. Dovremo impedire le giocate di Koulibaly e Albiol e controllare il centrocampo, essere al massimo in tutti i settori, difendere bene e sapere quando dovremo prenderci il rischio di attaccare. Balotelli e Sneijder? Vedremo, Sneijder ha giocato la sua prima partita e dovremo valutare come recupera dagli 85' in campo; Balotelli invece ha giocato 25 minuti, come previsto. È molto concentrato. Può fare una grande partita e aiutarci a qualificarci. Non so a che livello sia la loro intesa, ma sanno giocare a calcio e dovranno capirsi». Dries Mertens è stato convocato da Sarri ma non è al top per un problema al piede. Favre non si sbilancia: «Non sappiamo se giocherà, è un ottimo giocatore ma il Napoli ha comunque un eccellente collettivo».

Argomenti correlati