Osimhen: «Infortunio con l'Inter quasi un'esperienza pre-morte»

Il centravanti nigeriano torna parlare dello scontro con Milan Skriniar a San Siro che gli procurò fratture al volto e un lungo stop

corrieredellosport.it
06/27/2022 10:53
corrieredellosport.it

LAGOS - Victor Osimhen è tornato a parlare dell'infortunio che, nella sfida dello scorso novembre a San Siro contro l'Inter, rimedio un brutto infortunio - varie fratture al volto in uno scontro aereo con Milan Skriniar - che gli procurò tanto dolore e un lungo stop, con un rientro in campo caratterizzato dall'uso obbligatorio di una maschera di ferro protettiva.


Il centravanti del Napoli ha parlato con la radio nigeriana Wazobia FM: "E' stata quasi un'esperienza pre-morte. Solo io posso spiegare come mi sono spiegato in quel momento. All'arrivo in ospedale, ho detto al chirurgo che, nel giro di due settimane, sarei tornato in campo, invece ero pieno di fratture che mi hanno dovuto riparare dall'interno".


E ancora: "Ho qualcosa come 18 viti sulla mascella. Per giorni non sono riuscito a dormire, né a mangiare per via del dolore. Ma ho stretto i denti e lottato dalla voglia che avevo di tornare in campo".

Argomenti correlati