Sarri: «C'è rammarico, mancavano pochi secondi. Sugli obiettivi...»

Il tecnico ha commentato il ko contro il Napoli, ma applaude comunque la squadra: "Primo tempo tutto nostro, peccato per l'ingenuità finale"

corrieredellosport.it
02/27/2022 23:04
corrieredellosport.it

ROMA - Lazio ko contro il Napoli, la rete nel recupero di Fabian Ruiz condanna i biancocelesti. Finisce 1-2 all'Olimpico. Maurizio Sarri, ai microfoni di Dazn, ha commentato: "Buona partita, nel primo tempo abbiamo giocato solo noi, c’è rammarico per averlo finito 0-0. L’abbiamo ripresa, poi l’ingenuità finale ci è costata la partita. Siamo andati a triplicare un giocare in fascia e dietro ci siamo messi male. Qualche mese fa era una partita ingiocabile per noi, ora no. Con il Porto è accaduto dopo il gol del 2-1, ma non è successo molto. Stasera è accaduto quando abbiamo preso rischi come Luis Alberto centrale. Era un rischio calcolato mentre eravamo sotto, ma l’ingenuità grossa è andare a chiudere un giocatore in fascia. Mancavano 50 secondi, c’è forte rammarico”.


“I dribbling subiti? In ogni parte del campo succede. Un po’ per caratteristiche perché andiamo sempre alla ricerca della palla e un po’ per caratteristiche dei miei giocatori. Le aspettative? L’obiettivo è fare meglio possibile e continuare a crescere nel gioco. Magari leggere anche le situazioni e centrare più i risultati, perdere questa sera non ci stava”.

10maggio87 TV

2021-22 - Serie A - Lazio-Napoli 1-2
2020-21 - Serie A - Lazio-Napoli 2-0

Argomenti correlati