Spalletti: «Giocato un grandissimo campionato, e ancora si parla di Totti e Icardi»

Il tecnico degli azzurri dopo la goleada al Sassuolo ha fatto un bilancio positivo della stagione: "Il campo ha detto che chi ci sta avanti è stato più forte di noi"

corrieredellosport.it
04/30/2022 17:07
corrieredellosport.it

NAPOLI - Nel momento peggiore si riscatta il Napoli di Luciano Spalletti, che con una goleada al Sassuolo torna a vincere dopo tre partite di campionato. Il tecnico degli azzurri ai microfoni di DAZN applaude i suoi per il 6-1 ai neroverdi e vede il bicchiere mezzo pieno per quanto riguarda la stagione: "Avere la quasi la matematica certezza di entrare in Champions a tre partite dalla fine non era semplice, poi il rammarico c'è sempre".


"Abbiamo ottenuto grandi vittorie in campi importanti e momenti difficili in cui siamo stati al di sotto delle possibilità - spiega Spalletti -. Sono stato io a parlare di Scudetto per alzare il livello dei ragazzi, ma vincere una partita in un clima come quello di oggi, di parziale contestazione, è una cosa che mi dispiace per i calciatori e per cosa hanno fatto vedere durante l'anno. Non è un campionato più facile degli altri, è proprio l'opposto, nel senso che ci sono squadre di metà classifica che lottano e hanno un livello di qualità e di modo di stare in campo diverso dagli anni precedenti". "Ora sembra quasi un successo essere la Lazio e la Roma mentre il Napoli è stato insufficiente, ma non è così, è un giochino a creare sempre le aspettative di quelli che non sono i nostri amici. Il campo ha detto che chi ci sta avanti è stato più forte di noi. Secondo me la squadra ha giocato un grandissimo campionato".


Spalletti poi risponde alle critiche nei suoi confronti sulla questione Insigne: "Ancora si parla di Totti o Icardi? Visto che non hanno qualità su cosa scrivere vanno a riprendere vecchi episodi inventandosi qualcosa come se si litiga all'interno dello spogliatoio. Il caso Insigne si è gestito da solo, è un campione, una bella persona, avete visto come dava la sveglia alla squadra sul 4-0 chiedendo a tutti di restare concentrati. Questa squadra ha raggiunto un grandissimo risultato ma ci sarà tempo per parlarne".

10maggio87 TV

2021-22 - Serie A - Napoli-Sassuolo 6-1
2020-21 - Serie A - Napoli-Sassuolo 0-2

Argomenti correlati