Bufera Napoli, da martedì squadra in ritiro permanente: "Decisione di Spalletti"

Presa di posizione decisa dal mister toscano e condivisa dai vertici societari azzurri, che non hanno digerito quanto accaduto tra l'80' e l'87' della sfida del Castellani

corrieredellosport.it
04/25/2022 08:00
corrieredellosport.it

NAPOLI - "La Società ha deciso che da martedì, alla ripresa degli allenamenti, la squadra andrà in ritiro permanente". E' l'annuncio-shock del Napoli sui social e sui canali ufficiali.


Questo è la reazione dei vertici azzurri dopo l'incredibile rimonta subita allo stadio "Carlo Castellani" di Empoli: da 0-2 a 3-2 dall'80' all'87'. Squadra che, nonostante le responsabilità assuntesi per intero da parte di Luciano Spalletti, manderà in ritiro la squadra fino a fine campionato. In serata è arrivata la precisazione del club partenopeo: "La SSC Napoli precisa che la decisione del ritiro è stata presa dall’allenatore Spalletti e condivisa dalla Società".


Squadra uscita dal campo sotto i fischi dei 4mila tifosi accorsi a Empoli. Anche Lorenzo Insigne, uno dei pochi - insieme a Dries Mertens -, a essersi presentato sotto la curva al triplice fischio, è stato consigliato - da Juan Jesus - a fare marcia indietro. E' anche, evidentemente, per questa reazione dei sostenitori, che è arrivata questa presa di posizione netta e di fatto "punitiva" da parte di Luciano Spalletti e condivisa dalla società, nei confronti di un gruppo che, fino a pochi giorni fa, era in lotta con entusiasmo nella corsa Scudetto.

10maggio87 TV

2021-22 - Serie A - Napoli-Sassuolo 6-1
2021-22 - Serie A - Empoli-Napoli 3-2
2020-21 - Serie A - Napoli-Sassuolo 0-2
2019-20 - Serie A - Napoli-Sassuolo 2-0
2018-19 - Serie A - Empoli-Napoli 2-1
2016-17 - Serie A - Empoli-Napoli 2-3

Argomenti correlati