Napoli, niente partitella per Meret: show di Zielinski

Il portiere friulano è sempre più vicino all'addio alla maglia azzurra. Nel penultimo giorno a Castelvolturno lavoro su possesso palla e fase difensiva

corrieredellosport.it
08/04/2022 18:03
corrieredellosport.it

CASTEL DI SANGRO - Alex Meret e il Napoli sono sempre più lontani, ma non abbastanza per permettere allo Spezia di annunciare l’arrivo del portiere friulano.


La notizia del giorno in casa azzurra è infatti la mancata partecipazione dell’estremo difensore alla partitella che ha chiuso la seduta di allenamento pomeridiana della squadra di Spalletti a Castel di Sangro. Durante la partitella l’ex portiere della Spal ha effettuato lavoro atletico con il resto della squadra, evitando quindi qualsiasi tipo di rischio, prima di rientrare anzitempo negli spogliatoi. In vista dell’arrivo di un altro portiere alla corte di Spalletti, Meret sembra quindi destinato a lasciare il Napoli, anche se prima di trasferirsi in prestito allo Spezia il campione d'Europa dovrà prolungare il contratto con gli azzurri, attualmente in scadenza il 30 giugno 2023.


Per quanto iguarda la seduta, dopo una prima fase in palestra la squadra ha svolto attivazione muscolare e fase aerobica sul prato del Patini. Il gruppo è stato quindi diviso in due parti, con alcuni giocatori coinvolti in scambi e torello a centrocampo e altri in una partita di calcio-tennis. Per quanto riguarda il lavoro tattico, la fase di possesso è stata focalizzata sulla costruzione dal basso e movimenti della linea difensiva. Infine, la partitella a campo ridotto sei contro sei: su campo ridotto: Zielinski sugli scudi con una doppietta, in gol anche Petagna, Elmas e Olivera.


Il ritiro del Napoli a Castel di Sangro proseguirà con gli ultimi allenamenti nelle giornate di venerdì e sabato, giorno in cui si disputerà l’ultima amichevole estiva, alle 20.30 contro l’Espanyol, sempre al Patini. Quindi, dopo due giorni di riposo, i giocatori si ritroveranno a Castelvolturno per preparare la prima di campionato, in programma al Bentegodi contro il Verona alle 18.30 di Ferragosto.

Argomenti correlati