Calciomercato, il padre di Higuain: "Resta al Napoli. La multa di Parma? Una rapina senza maschera"

Jorge "el Pipa" Higuain, padre e procuratore di Gonzalo, ha parlato ai microfoni della trasmissione radiofonica argentina "El Crack Deportivo"

corrieredellosport.it
05/21/2015 11:00
corrieredellosport.it

ROMA - «Tante squadre lo vogliono, ma Gonzalo ha ancora tre anni di contratto con il Napoli e non credo si muoverà da lì». A garantire la permanenza di Higuain al Napoli è "El Pipa", al secolo Jorge Higuain, padre e agente dell'attaccante azzurro. Lo ha fatto nel corso di una trasmissione radiofonica argentina, "El Crack Deportivo". 

Higuain senior ha anche parlato di quanto accaduto a Parma: la lite tra Mirante e il figlio, con quest'ultimo che si è beccato anche una multa dal Giudice Sportivo. «Sono cose di campo e finiscono lì. Le multe ai giocatori sono delle rapine senza maschera, qualcosa di fuori luogo, davvero non le capisco. Purtroppo spesso a decidere sono persone sedute dietro una scrivania che credono la palla rimbalzi perché ci sia un coniglio dentro». 

 

Argomenti correlati