Napoli, sgarbo al Real Madrid: «Leandrinho strappato a Zidane»

In attesa della sfida di Champions, l'intermediario che ha portato il 18enne brasiliano da Sarri rivela i retroscena della trattativa

corrieredellosport.it
01/13/2017 14:45
corrieredellosport.it

NAPOLI - In attesa della sfida di Champions League che metterà in palio i quarti di finale, il Napoli ha già vinto una prima sfida contro il Real Madrid: quella per il 18enne attaccante brasiliano Leandrinho annunciato nelle ore scorse via Twitter dallo stesso presidente Aurelio De Laurentiis. Questa è almeno la rivelazione fatta da Sandro Stemperini, intervenuto nella trasmissione 'Si gonfia la rete' su Radio Crc: «Leandrinho sarà aggregato alla prima squadra. Il Napoli ha battuto la concorrenza del Real Madrid e del Manchester City. La soddisfazione di averlo portato dal Ponte Preta al Napoli è grande perché il club azzurro ci ha creduto dall’inizio e i complimenti vano fatti a Giuntoli e al suo staff, che ha lavorato seriamente per raggiungere questo obiettivo. De Laurentiis è un uomo che sa scegliere i collaboratori e poi di conseguenza Giuntoli e Sarri mi piacciono tantissimo e veder giocare il Napoli mi diverte sempre molto».


Il giovane sudamericano avrà comunque bisogno di tempo per ambientarsi nella nuova realtà e trovare l amigliore condizione, mentre il tecnico Sarri inizierà intanto a studiarlo. «E’ stato inattivo per un periodo ed ha bisogno di recuperare la forma fisica e atletica giusta, poi deciderà il Napoli se tenerlo in prima squadra o magari farlo giocare qualche volta con la Primavera. In Nazionale ha giocato come seconda punta, come esterno di sinistra, ma anche a destra. E’ bravo a saltare l’uomo, è veloce e ha un buon tiro. Lo vedo meglio come esterno che come prima punta e calcia spesso anche da fuori. Ora deve pensare solo a lavorare, poi le qualità le ha, bisogna avere pazienza e restare con i piedi per terra».

10maggio87 TV

2016-17 - Champions League - Napoli-Real Madrid 1-3
2016-17 - Champions League - Real Madrid-Napoli 3-1

Argomenti correlati