Spalletti: «Soddisfatto del primo tempo col Maiorca, Kim difensore di qualità»

Il tecnico azzurro analizza i temi dell'1-1 col team delle Baleari disputato al 'Patini' di Castel di Sangro: "Kvaratskhelia? Altra grande prestazione. Zielinski ha avuto la giusta reazione"

corrieredellosport.it
07/31/2022 22:55
corrieredellosport.it

CASTEL DI SANGRO - A margine dell'1-1 nell'amichevole tra Napoli e Maiorca disputata allo stadio "Teofilo Patini" di Castel di Sangro (sede del secondo ritiro estivo azzurro), il tecnico dei partenopei Luciano Spalletti ha preso in esame i temi della partita (decisa dagli acuti di Victor Osimhen, su rigore al 9', e di Antonio Raillo al 55') del mercato e del campionato ormai alle porte.


"E' andata così così - ha sottolineato il tecnico di Certaldo -. La palla viaggiava lenta e loro erano piazzati. Si faceva difficoltà a trovare il ritmo giusto, poi nell'ultima parte è stata una gara fisica: loro l'hanno buttata sui falli... Possiamo e dobbiamo fare meglio, ma nel primo tempo ho visto un buon calcio, di cui posso dirmi soddisfatto".


Quindi, l'analisi dei singoli: "Kim? Direi molto bene, ha fatto vedere la sua fisicità. Un calciatore tecnico, muscolare, un difensore di altissima qualità. Kvaratskhelia? Ha disputato un'altra grande partita, come la precedente con grandissime giocate. Ha grandi numeri, anche se questa sera non è stato fortunatissimo".


Spalletti, quindi, a Radio Kiss Kiss Napoli, ha dispensato parole anche per Piotr Zielinski e Fabian Ruiz, entrambi al centro delle voci di mercato: "Fabian ha sbagliato due o tre palloni, ma è anche quello che vede sempre per primo la giocata. Piotr finalmente ha reagito: lui fondamentalmente è un buono, ma questa volta l'ho visto avere reazioni nervose e cariche di tensione sana e positiva. E' così che lo voglio". Sul mercato: "Acquisti in più? Lo sa la società. Se capiterà l'occasione giusta, con gli standard dei nostri stipendi, magari potranno esserci ulteriori innesti".

Argomenti correlati