Napoli - Dnipro 4-2

I Precedenti contro il Dnipro
GiocateG VittorieV PareggiP SconfitteS Gol FattiGF Gol SubitiGS
Coppe Europee
Totale
Rosati Goal Goal 5
Mesto 5,5
Dossena 6
Fernandez Ammonizione 6
Aronica Sostituito 6
Britos 6
Inler Ammonizione 7
Donadel Sostituito 5
Dzemaili Assist 6,5
Vargas Sostituito 5
Cavani Goal Goal Goal Goal 10
Hamsik Subentrato Assist Assist 6,5
Insigne Subentrato 6,5
Pandev Subentrato s.v.
Mazzarri 7,5
Il Napoli vince in casa battendo il Dnipro per 4-2
Un extraterrestre veste la maglia del Napoli numero 7 e risponde al nome di Edinson Cavani. E' questa la sintesi più giusta dell'incredibile partita col Dnipro, terminata 4-2 per gli azzurri sotto di una rete ad 13 minuti dalla fine. Una partita vinta quasi da solo dall'attaccante uruguaiano, autore di ben quattro reti, nonostante i soliti disastri combinati dalla squadra di coppa in fase difensiva. Con questa vittoria la compagine di Mazzarri sale al secondo posto del girone con 6 punti, alle spalle proprio del Dnipro che guida a 9 e con la coppia Aik-Psv che insegue a 4. IL MATCH - La partenza del Napoli farebbe pensare finalmente ad una serata positiva anche in Europa, visto che la rete di Cavani, su assist di Dzemaili, che sblocca la partita arriva al 7'. Il Matador è scatenato e prova subito a siglare il raddoppio, senza troppa fortuna. Due buone palle capitano anche a Dossena, che però spreca malamente. Al 33', però, inaspettatamente, arriva il pari del Dnipro. Solito calcio d'angolo che spiove in area, Fernandez si addormenta, così come Rosati che lascia colpire indisturbato nell'area piccola l'ucraino Fedetskiy che insacca l'1-1. Nella ripresa al 52' il Dnipro passa addirittura in vantaggio con un destro lento e prevedibile di Zozulya che Aronica lascia colpire indisturbato e il cui tiro viene quasi accompagnato in porta da Rosati che commette il secondo errore della serata. Mazzarri finalmente capisce che la squadra ha bisogno di una scossa ed inserisce Hamsik e Insigne per i fischiatissimi Donadel e Vargas. L'asse tra i due nuovi entrati produce subito un'azione, che però l'attaccante di Frattamaggiore si vede respingere in area. Al 68' è Mesto a sfiorare il pareggio, ma il pallone sfiora il palo ed esce a lato. Al 73' entra anche Pandev per Aronica, anch'egli fischiato. Al 77' una punizione dal limite calciata perfettamente dal solito Cavani regala al Napoli il 2-2. La rimonta si compie a 2' dal termine, quando Insigne imbecca Hamsik di tacco con lo slovacco che dalla sinistra crossa al centro per l'accorrente Cavani che fa esplodere il San Paolo, siglando la rete del 3-2. Il capolavoro finale, però, il Matador lo compie nel recupero, quando realizza un gol da cineteca che chiude il match sul 4-2.

tratto da "Napoli Today"

Argomenti correlati

#EuropaLeague

#NapoliDnipro

#TabellinoUfficiale

Tutte la Europa League 2012-13
Stagione Competizione Data Partita Risultato Esito
2012-13 Europa League 20/09/2012 Napoli - AIK 4-0
2012-13 Europa League 03/10/2012 PSV - Napoli 3-0
2012-13 Europa League 25/10/2012 Dnipro - Napoli 3-1
2012-13 Europa League 08/11/2012 Napoli - Dnipro 4-2
2012-13 Europa League 22/11/2012 AIK - Napoli 1-2
2012-13 Europa League 06/12/2012 Napoli - PSV 1-3
2012-13 Europa League 14/02/2013 Napoli - Viktoria Plzen 0-3
2012-13 Europa League 21/02/2013 Viktoria Plzen - Napoli 2-0