È il giorno di Raspadori, visite e firma con il Napoli

Superati i test di rito, l'attaccante da venerdì si metterà a disposizione di Spalletti per la prossima partita di campionato contro il Monza

corrieredellosport.it
08/18/2022 19:14
corrieredellosport.it

ROMA - Giornata di affari fatti e ufficializzati e di visite mediche in casa Napoli, tra ufficializzazioni, quella di Giovanni Simeone e affari ormai in dirittura di arrivo, quelli di Tanguy Ndombele e Giacomo Raspadori.


La trattativa per l'attaccante bolognese del Sassuolo ha subito un'accelerazione tra mercoledì sera e giovedì mattina, che ha permesso al giocatore di mettersi in viaggio per Roma, dove presso Villa Stuart il campione di Euro 2020 si è sottoposto in serata alle visite mediche di rito: test superati, a breve la firma del contratto. Da venerdì Raspadori si metterà agli ordini di Luciano Spalletti. Piuttosto complessi i numeri della trattativa tra Napoli e Sassuolo per Giacomo Raspadori, ma alla fine l'intesa è stata raggiunta e sono stati firmati i documenti per permettere a Raspadori di viaggiare in direzione Roma.


La trattativa si era incagliata sui bonus: il Sassuolo avrebbe voluto incentrarli su qualsiasi qualificazione europea del Napoli, ma alla fine la discriminante ha riguardato la qualificazione alla Champions League. Se gli azzurri nei prossimi cinque anni si qualificheranno almeno tre volte alla massima competizione europea, il Sassuolo incasserà altri 3 milioni di euro. Altri due milioni arrivano dagli obiettivi di Raspadori (15 gol e assist come quota base, a 20 un ulteriore riconoscimento, fino a 25). L'attaccante firmerà un quinquennale a 2,5 milioni di euro a stagione. In totale, quindi, il Napoli, pagherà 5 milioni subito per il prestito oneroso e 25 per il riscatto obbligatorio a giugno 2023 (pagamento in tre anni).

10maggio87 TV

2021-22 - Serie A - Napoli-Sassuolo 6-1
2021-22 - Serie A - Sassuolo-Napoli 2-2

Argomenti correlati