Napoli - Wolfsburg 2-2

I Precedenti contro il Wolfsburg
GiocateG VittorieV PareggiP SconfitteS Gol FattiGF Gol SubitiGS
Coppe Europee
Totale
Andujar Goal Goal 7
Mesto 5,5
Ghoulam 5,5
Albiol 7
Britos 6,5
Inler 5,5
Lopez 6
Hamsik Sostituito 6
Higuain Sostituito Assist 7
Callejon Goal 7
Mertens Sostituito Goal 7
Insigne Subentrato 6,5
Zapata Subentrato 6
Henrique Subentrato s.v.
Benitez 7,5
Il Napoli pareggia in casa contro il Wolfsburg per 2-2
NAPOLI - Un brutto spettacolo nel primo tempo, altra marcia nella ripresa con i gol di Callejon e Mertens a sancire di nuovo e definitivamente una superiorità già dimostrata in lungo e in largo a Wolfsburg: è così che il Napoli vola a prendersi la semifinale di Europa League, anche se una volta sul 2-0 gli azzurri si addormentano completamente lasciando spazio al ritorno tedesco e ai gol di Klose (solo omonimo dell'attaccante della Lazio) e Perisic per il pareggio finale che serve solo a rendere meno amara l'eliminazione agli uomini di Hecking.


IL NAPOLI SI SVEGLIA, NE FA DUE E POI SI RIADDORMENTA - La squadra di Benitez, dopo aver sofferto per 45 minuti la spinta tedesca e aver chiuso sullo 0-0 una prima parte deludente solo grazie a due grandi parate di Andujar, rientra in campo animata da una carica differente e si prende la partita grazie alla rete al 50' di Calleti, la prima stagionale in Europa dopo le undici in campionato, e al sigillo del compagno di reparto un quarto d'ora dopo entrambi su assist di Higuain. Il Pipita (7 gol in Europa League, a un solo centro dai capocannonieri eliminati Lukaku e Alan) non è andato a segno, sostituito al 68' da Zapata, ma è uscito comunque tra gli applausi di un San Paolo osannante che ha salutato allo stesso modo l'ingresso di Insigne per Hamsik qualche minuto prima del raddoppio. Dopo aver fallito un paio di volte il 3-0 il Napoli però si affloscia su se stesso e permette agli avversari di arrivare al pareggio, con due gol quasi in fotocopia che rendono gli ultimi venti minuti oltremodo intensi. L'ingresso di Henrique per Mertens nel finale stabilizza la difesa, messa sotto pressione dal neo entrato Dost, e ora la testa è solo a Nyon per sapere il nome dell'ultimo ostacolo sulla strada per Varsavia, assaporando una semifinale europea attesa 26 anni.


Napoli-Wolsfburg 2-2

Napoli (4-2-3-1): Andujar; Mesto, Albiol, Britos, Ghoulam; David Lopez, Inler; Callejon, Hamsik (15' st Insigne), Mertens (38' st Henrique), Higuain (23' st Zapata). A disp.: Rafael, Jorginho, Gargano, Gabbiadini. All.: Benitez

Wolfsburg (4-2-3-1): Benaglio; Trasch (34' st Dost), Naldo, Klose, Rodriguez (23' st Schafer); Guilagovui (30' st Jung), Luiz Gustavo; Caligiuri, Perisic, Bendtner. A disp.: Grun, Ochs, Knoche, Seguin. All.: Hecking

Arbitro: Cakir (Turchia)

Marcatori: 5' st Callejon, 20' st Mertens (N), 26' st Klose, 28' st Perisic (W)



Argomenti correlati

#EuropaLeague

#NapoliWolfsburg

#TabellinoUfficiale

Tutte la Europa League 2014-15
Stagione Competizione Data Partita Risultato Esito
2014-15 Europa League 18/09/2014 Napoli - Sparta Praga 3-1
2014-15 Europa League 02/10/2014 Slovan Bratislava - Napoli 0-2
2014-15 Europa League 23/10/2014 Young Boys - Napoli 2-0
2014-15 Europa League 06/11/2014 Napoli - Young Boys 3-0
2014-15 Europa League 27/11/2014 Sparta Praga - Napoli 0-0
2014-15 Europa League 11/12/2014 Napoli - Slovan Bratislava 3-0
2014-15 Europa League 19/02/2015 Trabzonspor - Napoli 0-4
2014-15 Europa League 26/02/2015 Napoli - Trabzonspor 1-0
2014-15 Europa League 12/03/2015 Napoli - Dinamo Mosca 3-1
2014-15 Europa League 19/03/2015 Dinamo Mosca - Napoli 0-0
2014-15 Europa League 16/04/2015 Wolfsburg - Napoli 1-4
2014-15 Europa League 23/04/2015 Napoli - Wolfsburg 2-2
2014-15 Europa League 07/05/2015 Napoli - Dnipro 1-1
2014-15 Europa League 14/05/2015 Dnipro - Napoli 1-0